800.905 215info@microsite.it

Amref

Home / Solidarietà / Amref
Pubblicato da
In Solidarietà

AMREF (African Medical and Research Foundation) è un’associazione che lavora su progetti di sviluppo e di sostegno sanitario a favore del continente africano.

Nata all’inizio degli anni ’50, è oggi una delle più importanti organizzazioni presenti in Africa Orientale; impiega oltre 800 persone, per il 97% africani, e gestisce 140 progetti di sviluppo sanitario in 6 diversi paesi.

La sua attività mira a offrire vantaggi permanenti alle popolazioni a cui si rivolge, coinvolgendole attivamente nella loro realizzazione. I progetti che AMREF porta avanti vanno dalla costruzione di pozzi a campagne di vaccinazioni, da programmi di formazione di personale medico locale a progetti di inclusione scolastica. Quasi mille persone cooperano nella messa a punto delle varie iniziative, 155 progetti finalizzati a migliorare le condizioni igienico-sanitarie e culturali delle popolazioni più svantaggiate.

Per queste ultime un progetto apparentemente semplice come la costruzione di un pozzo può significare davvero tanto, poiché permette loro di attingere a fonti idriche pulite e continuative. Vi sono ancora molti villaggi del tutto privi di fonti di acqua potabile e ciò è causa di infezioni e malattie, nella maggior parte dei casi mortali.

A risentire della grave precarietà di quelle terre sono soprattutto i bambini, spesso vittime dell’incuria, e le donne le quali quotidianamente sono costrette a spostarsi alla ricerca di acqua, trovando il più delle volte solo sorgenti fangose non protette.

Sensibile alla gravità di queste tematiche, Microsite ha avviato di recente una collaborazione con AMREF finanziando la realizzazione di un pozzo in Tanzania, agendo sulla base del presupposto che la presenza di risorse idriche pulite sia indispensabile per il sostentamento di una qualsiasi comunità di persone.

L’azienda ha contribuito attivamente a tutte le fasi dell’operazione, dalla ricerca del luogo di realizzazione dell’opera fino al suo effettivo completamento. La creazione di un pozzo in Tanzania  fa riferimento al progetto “Wash, Acqua e Igiene”, e prevede una vera e propria campagna di sensibilizzazione attraverso la quale informare le popolazioni africane circa l’importanza dell’acqua nella vita dell’uomo e gli effetti benefici sulla sua salute.

In questo senso i villaggi verranno forniti di tutti gli strumenti necessari per effettuare i controlli specifici sulle acque impiegate per le normali attività quotidiane.

Il pozzo è stato ultimato nel 2011 e porterà alto il nome di Microsite, in virtù dell’impegno nel sociale in cui da anni l’azienda si distingue e che è mosso unicamente dalla volontà attiva di fare il bene per le popolazioni emarginate.

Articoli Raccomandati